Sport

Daniel Arsham ha realizzato un casco per Lewis Hamilton

Articolo di

Andrea Mascia

Lewis Hamilton ama essere sotto la luce dei riflettori. Solamente qualche settimana fa si era presentato in conferenza stampa con il collo tempestato da collane dopo che la censura dei gioielli de parte della FIA. A quanto pare, la sua personalità estroversa non accenna a spegnersi: in occasione del Gran Premio di Monaco previsto per domenica 29 maggio il pilota si presenterà sul tracciato con uno speciale casco realizzato ad hoc da parte di Daniel Arsham.

L’artista contemporaneo americano ha chiarito sui social come il casco sia pitturato a mano per assomigliare il più possibile alla scultura del casco stesso, che è stata realizzata da Arsham con l’aggiunta di cristalli di ametista, una pietra con sfumature color violaceo. La scultura, riprodotta in tiratura 1/1, verrà venduta all’asta, con gli introiti che finiranno direttamente nelle casse dell’associazione benefica del fuoriclasse di Formula 1, conosciuta come Mission 44.

Avevamo già intuito la passione sfrenata di Daniel Arsham per il mondo delle autovetture, che per giunta aveva customizzato la scocca di una Mustang GT proprio con la stessa estetica con cui è stato realizzato il casco del sette volte campione di Formula 1 chiamata “crystal eroded”.