L’instancabile design lineare di Acne Studios torna per la primavera/estate 2020

Articolo di

Ruben Di Bert

Nel pieno della Paris Fashion Week, Acne Studios ha sfilato presentando la collezione primavera/estate 2020.

Il brand svedese porta in scena un’ode alla semplicità, con una selezione di capi d’abbigliamento e accessori dal design lineare, ma mai banale. I tagli sono infatti puliti ma studiati, così come i materiali, applicati in un modo non convenzionale alle più svariate tipologie di silhouette. Per quanto riguarda i colori, Johnny Johansson opta per delle tinte che richiamano le tonalità naturali della Svezia, citando così il ricco patrimonio culturale che da sempre ha un ruolo fondamentale nel DNA del marchio. Può essere quindi definito uno streetwear sartoriale, pensato per tutti i giorni e adattabile a varie situazioni.

prossimo articolo

Manca sempre meno tempo alla release delle Air Jordan XI “Bred”