Fashion

I dettagli che potresti esserti perso della collezione autunno/inverno 2020 di Fendi

Articolo di

Ruben Di Bert

Foto

The Impression

Dopo la scomparsa di Karl Lagerfeld, Silvia Venturini Fendi ha deciso di ricominciare distruggendo i codici stilistici della maison per ricomporli con una nuova ottica.

Parte dalle basi Fendi, con una collezione autunno/inverno 2020 che fornisce tutto il necessario per il guardaroba maschile. Al giorno d’oggi l’uomo ha bisogno che moda faccia rima con funzionalità e sostenibilità e il brand sa esattamente cosa fare. Oltre a uno studio specifico sui materiali, che sforna tessuti fotosensibili e denim floccato, l’attenzione è rivolta sui tagli funzionali che, grazie alla alta precisione, rendono ogni articolo perfetto per diverse situazioni.

È però dai dettagli che il marchio riesce a comunicare direttamente la sua idea di abbigliamento e accessori. Guardando attentamente si può notare un’interpretazione del monogram in chiave digitale e il focus sulle borse e sui gioielli, che definisce un nuovo pensiero di mascolinità attraverso forme e texture finora inedite.

prossimo articolo

A-COLD-WALL* va alla conquista di Milano