Diesel crea una sua collezione all’apparenza contraffatta

Articolo di

Jessica Longhi

Nell’era delle fake news e dei marchi contraffatti, Diesel non poteva non mettersi al passo con questo “trend”.

Il brand italiano ha aperto a Canal Street, New York, uno store che ad un primo sguardo sembrerebbe vendere abbigliamento firmato Diesel contraffatto. Ma la realtà è ben diversa. Infatti, i capi esposti fanno parte di una collezione in edizione limitatissima che comprende t-shirts, felpe, jeans e tanto altro; molti dei quali vantano la scritta “DEISEL” volutamente stampata in modo sbagliato.

Vi piace questa idea?

https://www.instagram.com/p/BfBA6kUhcbN/?taken-by=renzorosso

prossimo articolo

Una nuova Air Force 1 “Swoosh Flavors” è pronta per essere rilasciata