Diesel mette a confronto influencer e follower nella campagna spring/summer 2019

Articolo di

Ruben Di Bert

In un momento storico in cui tutti vogliono essere influencer senza pensare se durerà, Diesel ha realizzato la campagna BE A FOLLOWER, in cui enfatizza i cliché dei social guardando il fenomeno da un punto di vista diverso.

Fashion blogger, food blogger e gli altri, credono davvero a ciò che sponsorizzano?

Il brand ha reclutato una serie di influencer, tra cui Jennifer Grace, Bloody Osiris, le gemelle Amiaya, Elias Riadi e Kristen Crawley che, attraverso dei brevi video, con autoironia prendono in giro le esagerazioni della loro vita social. Le clip dimostrano quanto sia meglio essere un follower: un non-influencer affronta la quotidianità con semplicità e spensieratezza avvolto dalla comodità del denim.

E voi da che parte state?

prossimo articolo

Primo sguardo alla nuova versione delle Air Jordan IV “Bred”