Doomsday distrugge la Sagrada Familia con un Gorilla e approda a Barcellona

Articolo di

Roberto Penna

Era il 2012 quando Doomsday, brand sardo fondato da Salmo insieme a Francesco “Fr3nk” LioriAndrè Suergiu, aprì i battenti iniziando un lungo percorso con l’obiettivo di ritagliarsi un posto fra i marchi streetwear più seguiti sul territorio italiano.

Ora, grazie al successo ottenuto, Doomsday ha deciso di espandersi in Europa approdando con due temporary shop in due grandi città: Barcellona e Londra. Il primo aprirà domani in via Carrer Del Lleo 18 e in occasione di questo grande evento verranno vendute due capi in edizione limitata: una t-shirt in collaborazione con KLAP shop e una longsleeve. La maglia a maniche lunghe presenterà la grafica di un Gorilla che distrugge la Sagrada Familia, rappresentazione “artistica” di come il brand stia cercando di allargarsi in Europa con il suo stile non convenzionale.

Il secondo negozio, invece, aprirà a settembre nella capitale del Regno Unito. Continuate a seguirci per ulteriori news.

prossimo articolo

NikeLab Milano abolisce i camp out e inaugura una nuova modalità di vendita