Sneakers

Dover Street Market sceglie New Balance per un esclusivo paio di 991

Articolo di

Edoardo Cavrini

Continua l’incredibile anno di New Balance che, una collaborazione dopo l’altra, sta riuscendo ad affermarsi come uno dei marchi più interessanti degli ultimi due anni. Dopo Aries, ovviamente Aimé Leon Dore, e ultimo size? con il “Cordura Pack”, New Balance è tornata a unirsi con un grande nome del mondo del retail: Dover Street Market.

Il concept store curato da Rei Kawakubo e Adrian Joffe ha deciso di lavorare sulle New Balance 991, che proprio quest’anno celebrano il 40esimo anniversario della loro manifattura nel Regno Unito, a Flimby, Cumbria. Dover Street Market, proprio come accaduto di recente con le Nike Dunk Low, ha reinterpretato la silhouette partendo dai materiali, optando questa volta per alternative estremamente curate e altrettanto pregiate come il nubuck premium.

Il grigio di New Balance è stato sostituito da tinte più terrose, che vanno ad assecondare l’estetica minimalista di Dover Street Market. La tomaia in pelle è ottenuta tramite la combinazione di strati in mesh grigi, apprezzabili nella parte anteriore della sneaker, e a pannelli in pelle beige che troviamo sulla linguetta e sul tallone. Il branding “DSM” è infine ricamato sulla linguetta e nella zona posteriore, alternandosi a quello di New Balance e al suo “991“. Come tutte le New Balance 991, anche queste firmate Dover Street Market, non rinunciano alla “N” grigia laterale e alla tecnologia ABZORB inserita nella morbida intersuola.

Le Dover Street Market x New Balance 991 usciranno in tutte le boutique DSM e online, giovedì 14 aprile al prezzo di €240.