Drake ci ha sorpreso con l’uscita di due nuovi brani

Articolo di

Greta Scarselli

Drake è tornato a sorpresa con due nuovi singoli da farci sentire, si intitolano “When To Say When” e “Chicago Freestyle”. 

Non è la prima volta che il cantante inganna l’attesa con l’uscita di un paio di tracce inedite, la scorsa volta lo ha fatto con “The Best In The World Pack”, progetto contenente due singoli che Drake ha pubblicato quest’estate. I due nuovi brani, così come i precedenti, sono stati resi disponibili soltanto su SoundCloud e su YouTube.

Questo è solo l’inizio di un grande anno per Drake. L’artista è infatti fermo dall’uscita di “Scorpion”, segnata nel 2018, e ciò che possiamo attendere per il 2020 è molto di più. Oltre al nuovo album in dirittura d’arrivo, confermato da Drake in molteplici occasioni, c’è infatti in ballo l’uscita di “What Time To Be Alive 2” in collaborazione con Future.

Nell’attesa non ci resta che ascoltare “Chicago Freestyle” e “When To Say When”. In quest’ultima, prodotta da June James, riconoscerete il sample di “Song Cry” di Jay-Z.