Music

Drake citato in giudizio: “In My Feelings” è un plagio?

Articolo di

Matilde Manara

Brutte notizie per Drake, il rapper canadese è stato citato in giudizio, assieme a Big Freddia, per rispondere di una pesantissima accusa di plagio. Un cantante di New Orleans, Sam Scully, ha incolpato infatti l’icona dell’hip hop di aver copiato il beat di “In My Feelings“, successo mondiale pubblicato lo scorso anno, da un suo brano.

Secondo i documenti riportati da TMZ, la canzone da cui Drake avrebbe estrapolato la sua hit si chiama “Roll Call”, traccia di un CD che Scully pubblicò a New Orleans quasi vent’anni fa, nel 2000. Scully ha dichiarato di non essere mai stato contattato dal rapper di Toronto, o dal suo staff, in merito alla questione, né tanto meno di aver avuto con loro un accordo. Ha aggiunto di essere rimasto all’oscuro del presunto plagio per diversi anni e di aver realizzato che la sua musica fosse stata rubata solo quando la canzone di Drake ha cominciato a scalare le classifiche.

In effetti era impossibile non accorgersene, dal momento che “In My Feelings”, con i suoi 116,2 milioni di streaming in una settimana, ha stabilito il record mondiale, superato solo recentemente da “Old Town Roads“.

Ma Sam Scully non si è limitato a queste dichiarazioni e, come se non avesse già lanciato una bomba a mano, ha affermato anche che “Nice For What”, altra traccia cardine di “Scorpion“, Drake l’ha copiata da una sua produzione. Cosa avrà da dire @champagnepapi in merito?