Fashion

Il capo essenziale per la primavera è lo smanicato: ecco i migliori

Articolo di

Edoardo Cavrini

Nato come giubbotto sportivo, lo smanicato ha riscosso un enorme successo tra gli atleti di molte discipline sportive come il canottaggio, il golf, la vela, la corsa e persino lo sci nautico. La necessità di possedere un capospalla capace di proteggere dal freddo, permettendo al tempo stesso di mantenere le braccia libere, si è espansa ben presto al di fuori del mondo sportivo. Al giorno d’oggi lo smanicato è un capo fondamentale per chi è in costante movimento e non vuole rinunciare al comfort, ma anche per chi vuole sfoggiarlo in occasioni più casual in cui la funzionalità del capo è messa in secondo piano dalla sua estetica.

In concomitanza con l’arrivo della stagione primaverile, vogliamo suggerirvi i nostri modelli preferiti. All’interno della selezione trovate classici come il Down Sweater Vest di Patagonia, affiancati a nuove versioni come quelle proposte dalla linea Nike NOCTA, Gramicci oppure adidas e Human Made.