L’ennesima provocazione di Canesecco

Articolo di

Greta Scarselli

UPDATE: Gemitaiz ha risposto all’uscita di “Veleno VIII” con una semplice storia. Senza perdersi in discorsi inutili e superflui, il rapper ha espresso il suo pensiero così:

Articolo originale 26/09:

Negli ultimi tempi Canesecco è stato al centro di mille polemiche in cui lui stesso si è crogiolato per cercare di dare l’ennesimo lancio alla sua carriera.

Ascoltiamo Canesecco dai tempi dell’Xtreme Team e conoscendolo – o pensando di conoscerlo – ci siamo chiesti più volte quale fosse il motivo di queste sue azioni. Si era davvero rotto di questa situazione o stava solo cercando la visibilità che gli mancava?

Le vicende le sappiamo tutti quanti e da quando la storia con Gemitaiz è tornata a galla la situazione è letteralmente sfuggita di mano, ma Secco sembra non rendersene conto e, vuoi per divertimento vuoi per rivalsa, continua ad andare dritto come un treno, ma se questo non è il capolinea non sapremmo come altro definirlo.

Ieri sera il rapper ha pubblicato qualcosa che i nostri occhi, dopo averlo visto in lacrime e poi accecato dalla rabbia di fronte agli Arcade Boyz, pensavano di non poter vedere mai. Una cover con un disegno esplicativo, una grafica che abbiamo già visto e un titolo che ci ha levato di sentimento: “Veleno VIII“.

Abbiamo raggiunto letteralmente l’apice, il massimo, niente potrà togliere valore alla serie che tutti amiamo, ma fare un brano del genere significa interrompere, o comunque voler macchiare, qualcosa di puro come la musica di un’altra persona. La stessa musica a cui lui stesso ha dato il suo contributo. Quello che ci chiediamo adesso è, cosa ci sarà dopo? Cosa si aspettava di raggiungere? Fateci sapere cosa ne pensate.