Post Malone: “Hollywood’s Bleeding” domina le classifiche

Articolo di

Matilde Manara

UPDATE: Perché accontentarsi di finire al primo posto nella classifica Top 100 Global quando puoi occupare tutte le prime 15 posizioni? “Hollywood’s Bleeding” di Post Malone domina su Apple Music, aggiudicandosi tutti i record di streaming della settimana, fatta eccezione per un solitario dodicesimo posto occupato da Gunna.

Posty ha trovato di nuovo una via di comunicazione con i suoi fan, potente e autentica. Le sonorità di questo nuovo progetto non si allontanano troppo dall’hip hop, ma lo rivisitano, scorgendo una strada vincente nel pop.

L’artista statunitense, in una recente intervista, si è detto pienamente soddisfatto di questa ultima produzione, da cui si sente perfettamente rappresentato. Voglio fare qualcosa di strano e funky, aveva dichiarato Malone per preparare tutti all’ascolto di “Hollywood’s Bleeding“. Di sicuro strano è il termine giusto per descrivere la comparsa di Ozzy Osbourne nella lista dei featuring, è strano l’aggettivo corretto per delineare la traccia che i due hanno realizzato insieme – accompagnati da Travis Scott – e ancora strano è la prima cosa che pensi quando capisci che “Take What You Want“, non sai perché, ma ti fa impazzire.

Se non hai ancora ascoltato “Hollywood’s Bleeding” è decisamente arrivato il momento di farlo.

UPDATE: Post Malone, tramite il suo profilo Instagram, ha svelato la tracklist del suo nuovo album. Le 17 tracce usciranno il 6 settembre.

Visualizza questo post su Instagram

friday:)

Un post condiviso da @ postmalone in data:

Dopo un’intera estate di incertezze e fake news riguardo l’arrivo-non arrivo del suo nuovo progetto musicale, Post Malone nelle scorse settimane ha finalmente dato le conferme che tutti aspettavano, annunciando l’uscita del suo terzo album.

Sei giorni prima della sua pubblicazione, Posty ha svelato i featuring che troveremo in “Hollywood’s Bleeding” e i nomi di Travis Scott, Meek Mill, Young Thug, Swae Lee, Lil Baby e SZA si affiancano a ospiti decisamente inattesi come Ozzy Osbourne e Halsey.

Visualizza questo post su Instagram

Hollywood’s Bleeding 9/6:)

Un post condiviso da @ postmalone in data:

Hollywood’s Bleeding” unirà quindi sonorità molto diverse e Post Malone ha dedicato a questo progetto molto tempo ed energie. La prima a parlare del lavoro portato avanti in studio è SZA, che in una recente intervista ha speso le sue parole migliori per descriverne l’intensità.

I can listen to the song that I just did with Post Malone, and then be like That’s me, a little more.

SZA

Appena una settimana dopo l’uscita del disco, Posty inizierà il suo Runaway Tour con Swae Lee e Tyla Yaweh, partendo il 14 settembre da Washington.

Visualizza questo post su Instagram

tour soon:)) @swaelee @tylayaweh

Un post condiviso da @ postmalone in data:

prossimo articolo

Junior Cally si è tolto la maschera per raccontare la sua sofferenza