Il follow di Drake a Kim Kardashian ha mandato Kanye su tutte le furie

Articolo di

Greta Scarselli

Kanye West si è impossessato di Twitter anche il 31 Dicembre.

La questione è sempre la stessa, Mr West pretende delle scuse pubbliche da parte di Drake per le minacce al telefono, ma non solo. Dopo la vicenda sembra che il rapper di Toronto abbia fatto l’azzardata mossa di iniziare a seguire Kim Kardashian su Instagram e ciò ha di nuovo mandato Yeezus su tutte le furie.

In alcuni tweet adesso rimossi Kanye si è sfogato così:

Mi ha schivato per mesi quando io stendevo rami d’ulivo per parlare con lui e poi mi ha chiamato per minacciarmi

Chi ha avuto la brillante idea di dire a Drake di seguire mia moglie su Instagram? Questa persona non è amica di Drake

Non ho beef con nessuno. Amo tutti ma non seguire la mia fottuta moglie su Instagram

Sono concentrato sulla mia famiglia e voglio mantenerla fuori da queste follie da wrestling

Io non ignoro le persone e non gli permetto di fottere con me

Io gioco solo secondo le regole di Dio. Non seguo nessun codice creato dall’uomo

Vedi, quando ti prendi cura della tua famiglia non permetti a nessuno di spingerti a fare qualcosa che possa mettere a rischio la tua libertà

Drake ha nuovamente ignorato le accuse, lasciando Kanye al suo risentimento nei suoi confronti, che ha poi smentito nei tweet successivi affermando di amare tutti quanti, compreso Drake. Il suo 2018 si è concluso con la frase che più lo ha rappresentato:

Continua a seguire @outpumpmusic su Instagram per restare aggiornato sulle prossime novità.

prossimo articolo

La storia delle sneakers: Nike Air Max 95