Frank Ocean rappresenta l’identità dell’uomo Prada

Articolo di

Ruben Di Bert

Era la ventiquattresima edizione del Met Gala quando Frank Ocean si è presentato con un total look Prada un po’ troppo casual per l’occasione, tanto da far storcere il naso ai rotocalchi più glamour.

Ora, a meno di un anno di distanza dall’evento, la maison milanese ha scelto proprio l’artista come testimonial di una campagna pubblicitaria che cerca di definire l’indefinibile.

Il cantante è stato immortalato dal leggendario David Sims con addosso un completo della collezione primavera/estate 2020, che rappresenta in modo perfetto l’identità dell’uomo secondo il brand. Ad affiancare gli scatti c’è inoltre una reinterpretazione del logo che funge da acronimo a idee astratte.

Se volete acquistare i capi, parte della linea è già disponibile presso alcuni retailer selezionati, nelle boutique del marchio e online.

prossimo articolo

The Weeknd firma una seconda collaborazione con BAPE