Gli FSK Satellite hanno annunciato il primo album

Articolo di

Matilde Manara

Gli FSK Satellite hanno annunciato l’uscita di “FSK TRAPSHIT”, il loro disco d’esordio. Il trio è composto da Taxi B, Chiello e Sapo Bully e sono in assoluto il gruppo più chiacchierato del momento. L’album uscirà il 12 luglio e sarà interamente prodotto dal giovanissimo Greg Willen.

Ma chi sono?

Il gruppo nasce in Basilicata e pubblica il primo video nell’estate 2017, il pezzo si chiama “Flexioni” ed è il loro toc-toc sulla porta della trap italiana, da quel momento si aprono i giochi.

Il primo ad attirare l’attenzione sul collettivo è stato Taxi B: 19 anni appena compiuti, il viso tatuato e un modo di stare sui beat tutto suo. Sono in molti quelli che iniziano a notare i loro brani, “Paste Pazze”, “La Prova Del Cuoco” e “Acqua Salata” diventano virali e tutti hanno gli occhi puntanti sulla gang.

I giovani rapper lucani si presentano in modo molto diverso l’uno dall’altro, tre personalità differenti che emergono perfettamente nei loro brani solisti e si sposano altrettanto bene nei lavori di squadra. Sono stati annunciati da alcuni come la nuova Dark, accusati da altri di essere gli eredi di Young Signorino, ma oggi gli FSK, tramite un video promo hanno comunicato ai fan – e agli haters – l’uscita del loro primo progetto ufficiale.

Il primo disco

Il trailer, pubblicato sui profili degli artisti dopo esser stati ripuliti da tutte le immagini, è girato da Enrico Rassu e fotografa una realtà controversa quanto dannata, preparandoci ad un album altrettanto provocatorio.

Guardate il video qui sotto e fateci sapere cosa vi aspettate.

Questa corte vi condanna a trascorrere in detenzione gli anni che vi restano da vivere

prossimo articolo

BAPE inaugura la collezione F/W 19 con un originale set di accessori