Fashion

Ci sono anche dei G-SHOCK nella nuova collaborazione tra Supreme e The North Face

Articolo di

Ruben Di Bert

Mentre da alcuni giorni si vocifera su una possibile collaborazione con Balenciaga, Supreme cerca di distogliere l’attenzione dai rumors presentando ufficialmente un nuovo capitolo della sua longeva partnership con The North Face.

Il secondo drop della stagione autunno/inverno 2022 arriva a poco più di un mese di distanza dal lancio del primo, il quale ha riportato in vita la celebre linea Steep Tech del 1991 reinterpretandola in chiave contemporanea con un mix di influenze che vanno dal gorpcore al motorsport, passando ovviamente per le iconografie tipiche dello streetwear.

Di un altro genere è invece la collezione svelata oggi. L’ultima capsule creata dai due brand appartenenti a VF Corp propone infatti alcune silhouette piuttosto insolite per il loro sodalizio, come l’800-Fill Half Zip Hooded Pullover in nylon ripstop trapuntato resistente all’acqua e la Taped Seam Shell Jacket, entrambe declinate in versione color-blocking o con un’audace stampa all over che ritrae una foto rieditata di Times Square negli anni Sessanta.

A completare il tutto ci pensano poi le immancabili felpe con cappuccio, quattro versatili maglie a maniche lunghe, dei comodi joggers, una serie di beanie, un sacco a pelo con isolamento Heatseeker ECO e persino tre colorazioni esclusive dell’iconico G-SHOCK.  

La release è fissata per il 25 novembre in store e online alle ore 17:00, quindi non di giovedì come di consueto, bensì di venerdì a causa della coincidenza con il Giorno del Ringraziamento.