Fashion

Gucci aprirà uno store interamente dedicato alla valigeria

Articolo di

Ruben Di Bert

La storia di Gucci affonda le proprie origini nei viaggi. Negli ultimi anni dell’Ottocento il giovane Guccio Gucci si recò infatti a Londra per lavorare come facchino presso il Savoy Hotel e lì scoprì la magia del viaggiare. Così in seguito decise di tornare in patria per aprire la propria bottega specializzata nella produzione artigianale di articoli da viaggio

Ed è proprio questo aspetto che la maison vuole ora celebrare con l’annuncio dell’apertura della prima boutique permanente Gucci Valigeria

Lo store è situato al civico 229 della rinomata Rue Saint-Honoré di Parigi, tra la Place Vendôme e il Giardino delle Tuileries. Il negozio si articola su due piani i cui spazi interni sono ispirati ai viaggi di lusso del periodo della Belle Époque. Intimo e raffinato, l’arredamento evoca di conseguenza l’atmosfera di un’elegante carrozza ferroviaria d’epoca, dove mobili e finiture in noce scuro contrastano con le superfici in tessuto dai toni neutri. Gli scaffali sono invece scanditi da colonne a spirale con lampade ovoidali e arricchiti da teste di leone intagliate, mentre il soffitto con modanature sui quattro lati è rivestito in maglia metallica dorata che riflette la luce e conferisce agli ambienti una calda luminosità.

Gucci Valigeria è un richiamo alle nostre radici fiorentine e alla nostra artigianalità senza tempo. È un simbolo della nostra tradizione, che viene ora reinterpretato per i viaggiatori e gli esploratori moderni. Rue Saint-Honoré a Parigi è il luogo ideale per ospitare la nostra prima boutique Gucci Valigeria, uno spazio pensato per dare accesso ad un mondo unico, fatto di viaggi e scoperte continue.

Marco Bizzarri, Presidente e CEO di Gucci

All’interno sarà disponibile un’accurata selezione di prodotti legati alla valigeria, dalle borse shopping agli zaini, passando per le custodie per abiti, beauty case, cappelliere, valigie e bauli.