Gucci bandisce l’uso della pelliccia: la decisione di A. Michele e M. Bizzarri

Articolo di

Jessica Longhi

Gucci ha bandito l’uso della pelliccia nelle sue future collezioni, l’imposizione avrà effetto a partire dalla Primavera/Estate 2018. A sottoscriverlo è la Fur Free Alliance, organizzazione con l’obiettivo di mettere un punto fermo allo sfruttamento e all’uccisione di animali da pelliccia.

Le ragioni per cui Marco Bizzarri, presidente e amministratore delegato della casa di moda, e Alessandro Michele hanno portato avanti questa decisione sono molteplici. La pelliccia, ha affermato Bizzarri, non è più un trend moderno, anzi ormai è un concetto superato, verrà sostituita da altri materiali quali la pelliccia ecologica, la lana e da nuovi tessuti innovativi.

“Modernità e moda devono guardare nella stessa direzione” ha concluso, e noi non possiamo che essere d’accordo.

Voi cosa ne pensate?

 

prossimo articolo

Ecco la collezione Fall/Winter 2017 di Golf Wang