Fashion

La haute couture di Valentino torna a Roma

Articolo di

Ruben Di Bert

Un ritorno alle origini, dove tutto è cominciato. Valentino abbandona per un istante Parigi e sceglie di ripartire da Roma. La maison ha annunciato che l’8 luglio sfilerà nella capitale con la collezione haute couture Fall 2022.

La scelta del direttore creativo Pierpaolo Piccioli è dovuta, si legge in una nota, al desiderio di riscoprire il luogo a cui appartiene l’identità del brand.

Più precisamente, la location designata è quella di Piazza Mignanelli, situata a due passi da Piazza di Spagna e già sede dello storico quartier generale del marchio.

Voglio ringraziare Valentino per aver fatto ritorno a Roma con una sfilata che si preannuncia essere unica. Con le sue meraviglie architettoniche e artistiche, la città rappresenta il posto migliore per ospitare lo stile di una maison che è stata fondata proprio qui e che esporta i valori italiani nel mondo. Con questo evento, Roma ritorna al centro della scena internazionale della moda.

Roberto Gualtieri, sindaco di Roma

Da quanto è possibile apprendere dalle dichiarazioni dell’assessore ai grandi eventi, sport e turismo del Comune di Roma, Alessandro Onorato, con questo grande evento la presenza della griffe assume un ruolo ancor più importante, dal momento in cui darà inizio a un intero mese fatto di iniziative il cui scopo è coinvolgere l’intera città nella riscoperta della sua vocazione come capitale dello stile.