H&M e Zara tra i brand di moda più ricchi al mondo

Articolo di

Roberto Penna

Come ogni anno, l’ agenzia Interbrand ha stilato la classifica dei migliori brand mondiali dal punto di vista dei guadagni e del valore.

La novità del 2016, nel settore della moda, è rappresentata dalla presenza in questa speciale classifica dei due colossi dell’ abbigliamento low cost H&M e Zara, che si avvicinano così, dal punto di vista del lusso e delle vendite, con i brand dell’ alta moda.

Al primo posto troviamo Louis Vuitton con $23,998 milioni di guadagni nell’ ultimo anno, al secondo e terzo posto troviamo, come già anticipato, H&M ($22,681 milioni) e Zara ($16,766 milioni) che precedono colossi dell’ alta moda come Hermès ($12,833 milioni), primo in Italia Gucci ($9,385 milioni)  e a seguire Cartier, Tiffany&Co., Prada, Burberry, Dior, Ralph Lauren.

Tra i criteri utilizzati da Interbrand per stilare questa classifica ci sono i guadagni, l’abilità di fidelizzare il cliente e il potere del nome del brand stesso, quindi, la riconoscibilità e l’associazione del nome a determinati prodotti.

Non ci sono sorprese per quanto riguarda la classifica generale di tutti i brand, visto che in testa ci sono Apple al primo posto seguito da Google.

Se volete dare un’ occhiata alla classifica Best Global Brands 2016 di Interbrands, cliccate qui.

 

prossimo articolo

Tutto quello che c’è da sapere sulle Yeezy Boost 750 “Chocolate”