Sport

I Club di New Balance hanno sfilato alla London Fashion Week

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

New Balance ha ormai da qualche anno iniziato la propria scalata verso l’élite degli sponsor tecnici anche nel calcio, e ormai molte società importanti fanno parte della sua scuderia. La multinazionale con sede nel Massachusets ci ha sempre abituati a iniziative molto particolari e spesso sorprendenti per spingere i propri prodotti e nella mattinata di oggi non è stata affatto da meno, sfilando alla London Fashion Week grazie a una collaborazione con la stilista Carlota Barrera.

Nota per la sua estetica contemporanea e senza tempo, la stilista spagnola di nascita ma inglese di adozione ha presentato una collezione sportswear primavera-estate alla London Fashion Week 22, collaborando con New Balance Football e addirittura facendo sfilare le maglie delle quattro principali squadre del brand: Roma, Porto, Atletico Bilbao e i campioni di Francia del Lille.

La Barrera ha presentato una collezione fortemente ispirata al clima rilassato del calcio anni ’70, al cui interno però troviamo pezzi essenziali come la polo in maglia bicolore, t-shirt con messaggi ispirati a manifesti Word Art fatti in casa, camicie con effetto spray e altri capi. Con questa collezione Carlota Barrera continua a rafforzare il messaggio del brand, profondamente focalizzato sulla sfida agli stereotipi e desideroso di lavorare sull’esplorazione delle identità di genere, in costante evoluzione. La collezione spinge a sbarazzarsi di codici rigidi e rivendica il gioco di squadra, celebrando la creazione di comunità basate sulla fiducia e sull’inclusione in tutti i sensi.

Tale focus trova terreno fertile col pensiero di New Balance, ovvero che il calcio non sia solo un semplice sport, bensì un insieme di arte, moda e design che arriva dritto al tifoso e al consumatore e che deve necessariamente suscitare qualcosa. Il mondo del calcio è in continua evoluzione ed è per questo che non ci si può più fermare al solo campo da gioco ma spingersi verso nuovi orizzonti. Il marchio collabora con ogni club allo sviluppo delle proprie divise uniche per riflettere veramente la propria eredità nello sport e il loro desiderio di innovare e portare freschezza tramite design su misura.

Attraverso questa collezione New Balance e Carlota Barrera hanno proposto un qualcosa di inedito ma che sicuramente avrà il suo importante effetto sul mondo del calcio e dei grandi brand, con la speranza di assistere sempre più spesso a collaborazioni che avvicinino questi due bellissimi mondi.