Fashion

I costumi (quasi) perfetti per l’estate

Articolo di

Giorgia Monti

Come abbiamo visto, quando si tratta di trovare il costume perfetto la ricerca potrebbe apparire impossibile. Il mercato ne è ormai saturo, ma non sempre tutte le opzioni sono in grado di assecondare le nostre esigenze, molto spesso è infatti difficile capire cosa cercare e decidere quale sia il più adatto. 

La scelta migliore potrebbe sembrare quella di optare per i brand la cui proposta estetica ci attira e ci fa sentire a nostro agio anche solo guardando le campagne. Il problema è che, come abbiamo visto, molto spesso risultano fuorvianti e lontane dalla realtà. Avvicinarci a proposte che rispecchiano i gusti tanto quanto l’eticità potrebbe essere il connubio perfetto.  

L’importante poi è riuscire a godersi le giornate di vacanza senza dover pensare troppo a come risultiamo agli occhi degli altri e sentendoci a nostro agio in ciò che indossiamo. Del resto, il bikini d’estate rappresenta la nostra seconda pelle.

SEAY

Beachwear sostenibile che basa la sua iniziativa sulla circolarità: i costumi vecchi consegnati vengono venduti o donati a persone bisognose, oppure rigenerati per produrre nuovi capi. Inoltre, grazie al sistema di tracciamento, il cliente può verificare in qualsiasi momento come è stato impiegato l’indumento usato che ha consegnato.

NORBA

Brand ucraino fondato nel 2018, unisce la vestibilità perfetta a un’estetica minimale. Lo swimwear è prodotto in Econyl, il nylon creato recuperando scarti di tessuti sintetici e plastica degli oceani.

ALLSISTERS

Linee sostenibili che vanno dai costumi da bagno all’activewear. La silhouette femminile viene risaltata nel rispetto dell’ambiente, con capi realizzati in Spagna e Portogallo.

ISOLE E VULCANI

Prodotti creati in fibra naturale per un brand 100% Made in Italy. Le forme sono semplici e pensate per essere super comode, con taglio vivo e senza cuciture. Ci sono pochi modelli ma declinati in tanti colori e stampe.

OHOY

La collezione è prodotta in piccole aziende tra Portogallo e Sri Lanka e i costumi sono realizzati per la maggior parte in Econyl, oppure con tessuti italiani certificati Oeko-Tex. L’1% di ogni ordine è inoltre devoluto a Healthy Seas, ONG impegnata a ripulire gli oceani da reti da pesca abbandonate.

BOWER

Brand inglese che ha un approccio alla vita lento e consapevole. Anche in questo caso i costumi sono prodotti con Econyl italiano e l’1% di ogni ordine è devoluto alla ONG Healthy Seas, la quantità di stock è limitata per ridurre al minimo gli sprechi.

ESSENTIAL FOR ZULA

Creato da padre e figlia, il progetto austro-tailandese si basa sulla creazione di costumi da bagno sostenibili e articoli essenziali per il beachwear. Al centro di ogni prodotto ci sono silhouette accuratamente realizzate, classiche ma mai noiose e che soprattutto rispettano l’ambiente.