I migliori pezzi della settimana

I migliori pezzi della settimana

Articolo di

Redazione

Ormai il mondo della musica è in costante cambiamento, tantissima buona musica esce ogni settimana ed è facile perdersi qualcosa. Per aiutarvi abbiamo deciso di selezionare ogni settimana i sette pezzi migliori fra le nuove uscite e le nostre nuove scoperte.

 

N.E.R.D. ft. Rihanna – “Lemon”

I N.E.R.D. sono di nuovo insieme e con questo singolo di comeback ci dimostrano che non hanno assolutamente perso il golden touch. Un pezzo senza genere, divertente e che ti entra subito in testa. A condire il ciò chiaramente troviamo una fantastica performance di Rihanna, che già ci aveva dimostrato che quando si tratta di barre non ha niente da invidiare ai migliori.

21 Savage & Offset & Metro Boomin ft. Travis Scott – “Ghostface Killers”

Un’incredibile sorpresa di Halloween ci regala questo pezzo ascolteremo ancora a lungo. Metro è caldissimo e non c’è bisogno di ripeterlo, 21 sembra nato per lavorare con quest’ultimo. Come se non bastasse aggiungiamo alla lista Offset e Cactus Jack e la hit è servita. “Watch your fingers ‘cause the cactus dangerous”.

CyHi The Prince ft. Kanye West – “Dat Side”

Eccolo qua! Abbiamo il nuovo inno contro gli haters! Ci viene donato da CyHi The Prynce con la cortesia del mogul Kanye West. Il piano della traccia e il ritornello così catchy resteranno nella vostra testa a lungo. Si pregano quindi tutti gli haters di starci lontani e spostarsi un po’ più on “dat side”.

Ezri – “johnny dang”

Questa settimana è uscito con l’EP che lo introdurrà al rap game, “be right back”. Il progetto si eleva sicuramente per il suo contenuto e il suo suono astratto. Ci vengono mostrate molte sfaccettature profonde del vissuto del ragazzo. In pezzi come “johnny dang” è chiara la creatività nello scrivere e nel spararci in faccia liriche elaborate. Remember the name.

Chris Brown – “Hope You Do”

Come ben sappiamo, il giorno di Halloween, Breezy è uscito col suo anticipatissimo album di 45 tracce, “Heartbreak on a Full Moon”. Fra tutte le tracce i singoli rilasciati prima dell’uscita rimangono dominanti come bangers, tra gli altri comunque emergono tracce che si distinguono per un suono particolare e distintivo. “Hope You Do” si delinea lenta e malinconica rimanendo perfettamente in tema col resto del progetto. La voce di Chris si fonde perfettamente nella strumentale mostrandoci tutte le sue capacità.

DJ Premier ft. A$AP Ferg – “Our Streets”

Questa collaborazione fra una leggenda dell’hip hop come Dj Premier e Trap Lord è già pronta ad essere il nuovo inno di New York. Lo stesso produttore l’ha deifinita “straight raw New York”. Nella traccia ritroviamo tutto il sapore dell’hip hop classico della east coast. Lo stesso Ferg abbandona per un attimo il suo stile duro e per dei versi più morbidi che si sposano alla perfezione con l’energia di Premier. “Turn the music back up”.

Dave – “Game Over”

Il prodigio inglese Dave finalmente è fuori col suo “Game Over EP”. Con questo lavoro il preferito di Drake si porta un bel passo avanti mostrandoci tutte le sue capacità. Durante l’ascolto di passa agilmente dal venire colpiti dritti allo stomaco da banger come “Game Over” a pezzi colmi di significato come “Question Time” e “How I Met My Ex”, dove scopriamo le incredibili capacità di storytelling di rapper.