I migliori spot televisivi legati allo sport

Articolo di

Vittorio Tomasella

Dopo i migliori spot televisivi di Nike, abbiamo deciso di selezionare alcune tra le pubblicità più belle legate al mondo sportivo realizzate da altri brand. Mettetevi comodi:

1. PEPSI – UNCLE DREW

Pepsi piazza un anziano appassionato di basket a bordo di un campetto. Tra lo stupore della folla, il vecchio Uncle Drew entra in campo per sostituire un giocatore infortunato, ma pur avendo buoni fondamentali il peso dell’età si fa sentire. Fino a quando la ruggine sparisce e inizia lo show…

2. AMERICAN EXPRESS – MY LIFE. MY CARD

Dopo l’inaspettata vittoria della Champions League con il Porto, Josè Mourinho si trasferì a Londra, sponda Chelsea, dove divenne subito “The Special One”, creandosi un personaggio a tratti mitologico. Così American Express non poteva che scegliere proprio l’allenatore portoghese come testimonial della propria campagna.

3. ADIDAS – JOSE+10

Alle geniali pubblicità Nike, nel 2006 adidas risponde con un vero e proprio capolavoro. Due giovani amici vivono il sogno di qualunque ragazzino e improvvisano una partita di calcio, ma alla tradizionale “asta” partecipano i professionisti sponsorizzati dal brand tedesco. Josè e il suo amico convocano così al campo i vari Zidane, Beckham, Kakà, Ballack e altri per una partita dal tasso tecnico elevatissimo. A decidere il match, però, non sarà un gol…

4. PEPSI – PEPSI FOOTBALL WARRIORS

Un’orda di barbari assale un villaggio indifeso per rubare tutte le scorte di Pepsi Max presenti al suo interno. Toccherà a un team di prodi guerrieri salvare gli indifesi abitanti del villaggio.

5. GATORADE – Mike vs Mike

Un giovane Michael Jordan di 23 anni sfida un Michael Jordan di 39 anni. Esplosività, gioventù e prepotenza contro esperienza, freddezza e maturità in un match che sembra non avere termine, fino all’arrivo di un terzo incomodo.

6. GUARANA ANTARTICA – O PESADELO DE MARADONA

La rivalità Brasile-Argentina non ha eguali nel mondo del calcio, vedere Maradona con la maglia della nazionale brasiliana potrebbe accadere solo nei peggiori incubi degli argentini. Lo stesso Pibe de Oro non metterebbe mai una maglia giallo-verde, a meno che….

7. REEBOK – PUMP BUNGEE JUMPING

Spot politically uncorrect, ma molto comico di Reebok. Due amici sono pronti a buttarsi da un ponte per una sessione di bungee jumping, uno indossa delle Reebok che saggiamente chiude grazie al sistema Pump, l’altro indossa un paio di sneakers di un brand rivale. L’esito purtroppo non è quello sperato, scoprite che marchio indossava.

8. ADIDAS – CLONE TEAMS

Una squadra di calciatori adidas guidata da Alessandro Del Piero sfida i propri cloni in un’arena futuristica.

9. AIG – TACKLE THE RISK

In una Tokyo piena di pericoli, AIG schiera la nazionale di rugby neozelandese, i famosi All Blacks, per proteggere gli abitanti della metropoli giapponese.

10. JORDAN – MAYBE IT’S MY FAULT

Spot da pelle d’oca con monologo di Michael Jordan. Da guardare più che da raccontare.

prossimo articolo

YEEZY DAY: tutte le sneakers rilasciate