Music

I volti noti del rap finiscono su tela digitale

Articolo di

Matilde Manara

Cosa succede quando i volti noti del rap finiscono in un quadro? L’abbiamo scoperto con SickDrw, il disegnatore di stelle dell’hip hop.

L’arte e la musica sono, da sempre, le più alte forme di espressione, ma raramente si associa un genere musicale come l’hip hop a tele e pennelli.

Anche se questa valutazione presenta delle eccezioni, Gemello e le sue opere ne sono un eccellente esempio, di norma l’unico confronto – spesso già apparentemente forzato – che si azzarda tra il rap e l’arte è quello con la poesia, non certo con i dipinti.

Ma i rapper sono considerabili gli odierni poeti? Il dibattito a riguardo è costante e al momento senza una risposta che metta tutti d’accordo però, per quanto riguarda l’arte, negli ultimi anni i tentativi di avvicinare con un valore semantico quest’ultima al rap sono stati diversi, e uno in particolare ha attirato la nostra attenzione.

SickDrw è un ragazzo di Monza che riesce a portare, con un’emotività palpabile, i volti noti del panorama hip hop in formato di tela digitale.
Il diciannovenne della provincia lombarda ha scelto Instagram per sponsorizzare i suoi lavori, catturando l’attenzione di Gemitaiz, uno dei personaggi che nella scena rap italiana ha più a cuore le belle arti.

Ketama126, lil Peep, Side Baby, quale rapper vorreste sulla parete della vostra camera?