Ih Nom Uh Nit primavera/estate 2020: dalla tradizione asiatica a Stranger Things

Articolo di

Ruben Di Bert

Ih Nom Uh Nit ha scelto la Milano Fashion Week per presentare la collezione primavera/estate 2020.

Chaz Jordan decide di abbandonare la formula dello showroom in favore di una sfilata in grande stile, sfoggiando così la sua abilità nella creazione di una linea streetwear che si appropria di varie culture. Si passa dunque dalla tradizione asiatica, con kimono, tessuti di seta e ricami orientali, alle più classiche silhouette americane, con tanto di grafiche dedicate a Jimi Hendrix.

Impossibile poi non focalizzarsi sulle nuove t-shirt in collaborazione con Stranger Things, caratterizzate dall’ormai iconica stampa di Undici, che dal 2016 ha conquistato il mondo della moda.

prossimo articolo

La release delle nuove Yeezy 700 VX è sempre più vicina?