Fashion

Il Drugo Cardigan di Danilo Paura ci porta alla riscoperta del dettaglio

Articolo di

Edoardo Cavrini

Foto

Dali Geralle

Il secondo tempo della carriera di Danilo Paura inizia con uno Special Project guidato da una nuova consapevolezza, acquisita dal designer durante il periodo di pandemia. Lo stop che ha bloccato il mondo ha dato la possibilità di rivalutare le necessità creative, spostando l’attenzione verso il “già conosciuto”, verso la ricerca del dettaglio e della sua estrema valorizzazione.

Da questa condizione nasce Drugo, un cardigan ideato proprio durante il lockdown e frutto di un attento processo di osservazione, svolto non più all’aria aperta, ma all’interno delle mura domestiche. Privato della possibilità di viaggiare, Danilo ha deciso di lasciare per un momento in pausa tutto il resto, così da concentrarsi e riflettere sugli oggetti che gli hanno tenuto compagnia durante le lunghe giornate passate forzatamente in casa.

Partendo dal motivo del tappeto che decora il suo salotto, il designer ha creato un cardigan in tre colorazioni che riprendono i dettagli del suo arredo. Realizzato in 100% mohair spazzolato tramite tecnica Jacquard, il capo presenta le venature del tappeto sul corpo e sulle maniche, mentre l’abbottonatura e il collo ne riprendono la cimosa. Spostando il focus su un pattern che aveva sotto i piedi, il creativo ci ricorda così che non è sempre necessario evadere dalla realtà che ci circonda per trovare l’idea migliore.

Come nei dettagli e nel processo che ha portato alla creazione del progetto, anche il nome del cardigan, “Drugo”, segue una filosofia dettata dalla ricerca della spensieratezza e di nuove prospettive, le stesse che guidano il Drugo – negli scatti interpretato da Rkomi – protagonista de “Il grande Lebowski”.

Il Drugo Cardigan è disponibile da oggi in esclusiva sullo store online di Paura e presso Galleria Paura in via XX Settembre 1870 86D a Rimini.