Sport

Il messaggio di pace sul pallone della finale di Champions

Articolo di

Andrea Mascia

La finale di Champions League, prevista sotto il cielo del Saint-Denis di Parigi durante la serata di sabato 28 Maggio, si giocherà con un pallone “speciale”. Sia la Uefa che adidas hanno deciso di sfruttare uno dei più grandi palcoscenici sportivi a livello globale per promuovere un importantissimo – ed attualissimo – messaggio di pace.

Il pallone da gioco mostra infatti una grafica con la scritta “Peace”, tradotta anche in ucraino, con il termine “мир”. Una delle sfere che verranno utilizzate durante i 90 minuti (quantomeno) verrà messa all’asta, con i ricavi che andranno nelle casse dell’Agenzia ONU per i Rifugiati. I colori che abbelliscono il pallone hanno un significato profondo: la purezza dei pannelli bianchi evoca inevitabilmente sentimenti di unità e tregua.