Sport

Il Newcastle ha giocato una partita con la jersey pre-match

Articolo di

Andrea Mascia

In occasione del match della seconda giornata di Premier League giocato contro il Brighton terminato per 0-0, il Newcastle è curiosamente sceso in campo con la jersey pre-match, firmata dal nuovo sponsor tecnico Castore e contraddistinta dall’accesa colorazione turchese.

Da cosa è stata dettata questa scelta fuori dal comune? Dall’incompatibilità cromatica tra i kit dei due club. Infatti, né la versione Home, né quella Away, né la Third delle magliette dei Magpies, si sposava alla perfezione con le strisce bianco e blu della squadra allenata da Graham Potter.

Il risultato è stato a dir poco fallimentare: un kit caratterizzato da una maglietta turchese che vanta dettagli blu, accompagnata da un pantaloncino nero con i numeri da gioco rossi. Quanto accaduto, ha a dir poco dell’incredibile, dato che con tutte le maglie create al giorno d’oggi, è impensabile non riuscire a trovare una combinazione che rispetti le normative della Premier League.

Il Newcastle ha poi annunciato questa jersey come un’edizione speciale, una one-off che sarebbe stata sfoggiata solamente contro il Brighton. Staremo a vedere se, la maglia pre-match, riuscirà ad avere successo o se finirà nel dimenticatoio a causa di questo spiacevole episodio, il che sarebbe un vero peccato in quanto la grafica presente sulla stessa raffigura le iconiche località del luogo come il Millennium Bridge, il St.James’s Park e la Cattedrale di St.Nicholas, presenti anche sulla jersey Goalkeeper risalente alla stagione 1996-1997.