Sport

Il prossimo anno il Barcellona non giocherà al Camp Nou

Articolo di

Andrea Mascia

Il progetto per la ristrutturazione del Camp Nou – che si trasformerà in Espai Barça – avrà inizio dal mese di giugno di quest’anno. L’esborso economico della società blaugrana sarà notevole, con i lavori di ristrutturazione che ammontano a circa 1.5 miliardi di euro.

Per la stagione 2022/2023 la squadra catalana si trasferirà nell’ex impianto dell’Espanyol sulla collina di Montjuïc. Lo stadio che ospiterà il Barcellona – chiamato Stadio Olimpico Lluís Companys – è un impianto storico inaugurato in occasione della nona olimpiade del 1928. Non sapremo come andrà la prossima stagione della squadra allenata da Xavi, ma siamo sicuri che il ritorno nella loro sede principale sarà incredibile. Infatti, il progetto dell’Espai Barça vedrà una vera e propria riqualificazione della zona popolare in cui si eregge ancora oggi il Camp Nou. Il progetto, infatti, prevede il restyling di strutture circostanti come il Palau Blaugrana, Campus Barça e l’Estadi Johan Cruyff, tutte appartenenti alla polisportiva blaugrana.