Sneakers

Sono tornate le Salomon XT-6 migliori di sempre

Articolo di

Edoardo Cavrini

Sebbene Salomon abbia raggiunto l’apice del proprio successo lo scorso anno arrivando ai piedi di tutti e trovando un nuovo habitat nelle strade delle città, il marchio di origine francese ha le proprie radici in alta quota, messe nel lontano 1947. Dopo essersi espanso verso un nuovo pubblico, Salomon oggi torna nel passato celebrando i dieci anni delle XT-6.

Per questa occasione il brand di Annecy ha deciso di rilasciare il RECUT Pack, un set composto da tre delle colorazioni più celebri e apprezzate di Salomon XT-6. Il primo schema cromatico a riemergere è stato lanciato durante la SS21, quando ancora Salomon non godeva della fama di adesso, e prende il nome di “Wren/Kangaroo/Vanilla“. La scarpa tinta con tonalità marroni solamente qualche mese fa veniva venduta su StockX a prezzi che si aggiravano intorno ai €1.000.

Le altre due colorazioni di XT-6 che comporranno il RECUT Pack sono poi le “Lack/Beluga/Russet Orange” e le “Monument/Phantom/Vanilla“, arrivate rispettivamente dalle collezioni FW18 e FW19. Anche se l’estetica ha svolto un ruolo fondamentale nel percorso di Salomon, rimangono invariate le caratteristiche tecniche che hanno reso questo modello uno dei più amati dai trail runner. Per questo motivo l’intersuola è realizzata in schiuma EVA, mentre la tomaia è formata da inserti in TPU e mesh.

Le Salomon XT-6 RECUT sono già disponibili sullo store online di LUISAVIAROMA e su quello di Salomon.