Sport

Il Sudan in coppa d’Africa ha indossato due divise differenti nella stessa partita

Articolo di

Riccardo Bosisio

La coppa d’Africa è iniziata da poco ma ha avuto modo di stupirci sin da subito. Ieri si è infatti giocata Sudan-Guinea Bissau, la prima partita del girone D del famigerato torneo. Il match è terminato a reti inviolate, poco lavoro per i portieri delle due squadre nonostante vari pali e un rigore sbagliato dalla Guinea. A questo punto, vi starete chiedendo che cosa sia successo durante il match per stupirci al tal punto da farci scrivere questo articolo: il Sudan ha presentato due kit diversi nella stessa gara, uno per il primo tempo e uno per il secondo.

Come riporta Footy Headlines, il Sudan ha utilizzato in un tempo il template “Tiro 13” di adidas, mentre nell’altro è toccato a “Tiro 17”. Da non credere, vero? Ma non è finita qua. Un’altra cosa saltata subito all’occhio è che la divisa del Sudan era prodotta da adidas, nonostante negli ultimi tempi la nazionale africana avesse stabilito accordi con Legea e con Solo Sport. Tutto molto strano, specialmente per i tifosi del Sudan, i quali hanno visto entrare i propri giocatori ad inizio secondo tempo con un kit diverso, lasciandoli letteralmente spiazzati.

Il reale motivo per il quale la nazionale sudanese abbia vestito due divise differenti nella stessa gara non è ancora chiaro. L’ipotesi più probabile è che non vi fossero maglie a sufficienza anche per i “panchinari” che sarebbero dovuti entrare al secondo tempo, motivo per cui è accaduto l’episodio.

Si tratta di un avvenimento molto strano che mai è accaduto nella storia del calcio, o perlomeno quella recente. Un episodio simpatico che ci strappa un sorriso, ma che al contempo può farci riflettere.