Sport

Il Tromsø IL lancia la prima divisa dotata di QR code

Articolo di

Riccardo Bosisio

Il Tromsø IL, squadra norvegese, ha svelato il primo kit nella storia del calcio che porta un QR code. Si tratta di una delle iniziative più particolari di sempre, che sfrutta la visibilità della divisa per portare l’attenzione di chi usufruirà del QR code sulle violazioni dei diritti dell’uomo in Qatar.

La maglia in questione è la terza divisa ufficiale della squadra ed è stata utilizzata per sensibilizzare su argomenti delicati, come la violazione dei diritti dell’uomo in Qatar. Scannerizzando il QR code, infatti, il nostro cellulare andrà automaticamente su una pagina che ci illustrerà una piccola fetta di ciò che accade in luoghi da noi lontani e che spesso, per un motivo o per l’altro, dimentichiamo oppure ignoriamo.

Il Tromsø è il primo club della storia a portare avanti un’iniziativa del genere. Inoltre, è da sottolineare che tutto ciò avviene dopo che il club norvegese ha denunciato – prima di tutti gli altri – ciò che stava accadendo in Qatar. Vedere club che mettono in primo piano le condizioni umane a sfavore del marketing è una cosa che, ai tempi d’oggi, accade raramente e che sicuramente fa onore ad un club.