Il Wolverhampton sarà un brand selezionabile di NBA 2K22

Manca sempre meno alla release ufficiale di NBA 2K22, e come al solito ogni giorno che passa vengono svelati nuove succose novità che saranno presenti all’interno del titolo targato 2K. Nella serata di ieri, la casa di produzione americana ha reso noti tutti i brand che saranno all’interno del gioco, e tra questi spicca la presenza dei Wolverhampton Wanderers.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da NBA 2K (@nba2k)

In vista dell’uscita del nuovo capitolo della serie più giocata e amata sul basket, la casa di produzione 2K ha rilasciato una lista di brand che figureranno all’interno del gioco. Alcuni di questi saranno main sponsor, essendo molto presenti sia nella storia principale che in altre modalità di gioco, mentre altri brand saranno selezionabili solo durante lo shopping col proprio avatar. Tra i marchi troviamo alcune delle più importanti firme del panorama streetwear, come ad esempio Patta, Palm Angels, SLAM e addirittura il brand di Drake OVO clothing. Il motivo di questa presenza massiccia di brand molto conosciuti è sicuramente da ricercare nella popolarità del gioco, e dalla grande quantità di utenti.

Il più sorprendente, però, è senza dubbio il Wolverhampton Wonderers, marchio di una squadra di calcio di Premier League che sarà acquistabile nel gioco. Anche se potrebbe sembrare il contrario, c’è una ragione logica che riguarda tale presenza, ed è riconducibile a una politica oculata e moderna della società inglese. Il Wolverhampton è di proprietà del Fosun Sports Group, con sede in Cina, e Fuson Group è diventato da poco partner dell’organizzazione statunitense di eSports Evil Geniuses per aiutare i Wolves a diffondere il loro marchio in nuovi mercati. Da due anni ormai, i Wolves investono moltissimo sull’eSports e vantano una squadra professionistica in vari titoli, tra cui FIFA, Rocket League e Call of Duty Mobile. La proprietà dei Wolves ha investito circa 255 milioni di dollari in Evil Geniuses, e quindi non sorprende alla fine più di tanto la presenza dei lupi nel gioco.

Non è ancora chiaro quale tipo di abbigliamento sarà disponibile nel gioco. Non sappiamo se sarà possibile vestire le maglie dei Wolves firmate Castore, se saranno disponibili i vecchi kit di adidas o se saranno solo indumenti brandizzati dal logo della squadra, ma ciò che è certo è che l’abbigliamento sarà selezionabile nel menù di gioco MyCareer, così come tanti altri brand, per poterlo sfoggiare online con altri utenti per creare i look.

I Wolverhampton Wonderers sono quindi pronti ad aumentare il proprio seguito grazie a una politica moderna sugli eSports e una visione innovativa di marketing che siamo sicuri porterà i suoi frutti molto presto.