L’Inter usa la propria maglia per supportare Wuhan durante il Derby

Articolo di

Claudio Pavesi

Il derby di Milano è sempre una delle partita dell’anno su scala mondiale e, in quanto tale, palcoscenico perfetto per iniziative speciali.

Quest’anno niente maglie celebrative, numeri di colorazioni speciali o cenni al passato, l’Inter ha però aggiunto un nuovo dettaglio estetico alla propria maglia. Sulla manica sinistra spicca un badge di supporto a Wuhan, città maggiormente colpita dal Coronavirus.

Sul badge indossato nella vittoria per 4-2 in rimonta sul Milan si può leggere “Forza Wuhan” in cinese, slogan della campagna che per intero recita “Ora e sempre, uniti come una squadra. Forza Wuhan”. La grafica è stata posizionata anche in diverse locazioni all’interno dello Stadio San Siro.

Proprietà di Steven Zhang e del gruppo Suning, l’Inter, e il suo legame con la Cina, è per forza forte. Non sono poche le iniziative con cui la squadra di Milano ha cercato di avvicinarsi al pubblico del Paese della sua proprietà, l’ultima delle quali è la maglia utilizzata in occasione di Inter-Cagliari del 26 gennaio per l’inizio del nuovo anno lunare, caratterizzata dai nomi dei giocatori in caratteri cinesi e da numeri arricchiti dal “FU” 福, tradizionale messaggio di buona fortuna.

prossimo articolo

Supreme ha pubblicato la prima foto della collezione primavera/estate 2020