James Jebbia conferma la vendita della quota societaria di Supreme

Articolo di

Roberto Penna

Come abbiamo già detto, secondo alcune voci The Carlyle Group sarebbe in procinto di acquisire una quota societaria di Supreme, ma fino ad ora nulla era ancora stato ufficializzato.

Poco fa invece, tramite Business of Fashion, James Jebbia ha confermato la trattativa rilasciando queste parole:

“Siamo un brand in espansione e per sostenere la nostra crescita abbiamo scelto di lavorare con Carlyle che ha le competenze operative necessarie per farci continuare su quel percorso sicuro e costante che percorriamo dal 1994. Lavorare con Carlyle ci permette di concentrarci su ciò che ci riesce meglio e allo stesso tempo gestire il nostro brand come abbiamo sempre fatto.”

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

prossimo articolo

Un brand italiano ha reinventato il logo di Fruit of The Loom