John Elliott svela la sua nuova collaborazione con Lebron James e NikeLab

Articolo di

Piergiorgio Del Papa

La collaborazione tra Nike e il fashion designer John Elliott sembra farsi sempre più interessante e giunge ad un nuovo, interessante capitolo.

Dopo le rielaborazioni in chiave minimal delle Vandal e le recenti M2K Tekno scelte come protagoniste per la sua sfilata della Fall/Winter 2018, Elliott ha mostrato tramite il suo profilo ufficiale di Instagram quella che si appresterà ad essere una delle Lebron più interessanti mai create. Chiamata “Icon”, chiaro omaggio a cosa il giocatore dei Cavs rappresenta per l’NBA, la sneaker è stata sviluppata in collaborazione con Lebron James ed è passata sotto i ferri del laboratorio di NikeLab, ottenendo così una sneaker che unisce in sé il DNA delle Lebron al riconoscibile tocco del designer, il tutto rafforzato dall’utilizzo di materiali premium scelti dal laboratorio Nike. In una colorazione white on white, la scarpa debutta con un’unità Max Air a tutta lunghezza già apprezzata con la Lebron 8, inserti in pelle e tomaia in nylon semi-trasparente che rimanda a quella utilizzata sulla Zoom Fly SP.

Indossata da King James alla partita giocata contro i Boston Celtics, vinta 111 a 102, rumore dicono verrà rilasciata quest’estate. La versione total white di cui vi abbiamo parlato sarà un’esclusiva Friends & Family.

View this post on Instagram

👑 @kingjames post game in the Icon 👀

A post shared by JOHN ELLIOTT (@johnelliottco) on

 

prossimo articolo

Tedua presenta le nuove Nike Mercurial TN