Jordan omaggia Ray Allen per il suo ingresso nella Hall of Fame

Articolo di

Vittorio Tomasella

Nella sua lunga carriera NBA, Ray Allen ha avuto diversi momenti decisivi nel corso della sua militanza nella Lega. Dagli inizi a Milwaukee, passando per il titolo con i Celtics e finendo al tiro decisivo con i Miami Heat, Allen resta uno dei giocatori più decisivi degli ultimi 20 anni con il suo micidiale tiro da 3.

Jordan ha dunque deciso di omaggiarlo per il suo ingresso nella Hall of Fame regalandogli un baule nero e oro con al suo interno 4 paia di sneakers iconiche. Si inizia con una Air Jordan 16 nella colorazione Milwaukee Bucks PE, che è stata indossata durante la prima vittoria di Ray nella gara dei tre punti dell’All-Star Game. Il secondo paio è una Air Jordan 20, che invece fa cenno ai tempi di Ray Allen a Seattle, dove arrivò in cambio di Gary Payton. La strana coppia Air Jordan 9 e Air Jordan 11 si riferisce alle Finali NBA del 2008, durante le quali Ray si cambiò le scarpe durante il riscaldamento pre-partita. Infine, l’Air Jordan 28 ricorda l’indimenticabile tripla che permise agli Heat di allungare una serie – poi vinta – contro San Antonio che sembrava persa.

L’omaggio di Jordan a Ray Allen è stato mostrato in anteprima dal giocatore sul proprio profilo Instagram.

prossimo articolo

Mizuno è pronta a rilasciare la Sky Medal OG