L’iconica colorazione “Hare” potrebbe essere utilizzata per le Air Jordan VI

Articolo di

Vittorio Tomasella

Secondo le ultime indiscrezioni, nel 2020 dovrebbero essere rilasciate le Air Jordan VI nella variante “Hare”.

Questa combinazione di colori venne originariamente utilizzata nel 1992 per le Air Jordan VII e successivamente nel 2015. Negli anni sono stati creati dei custom della silhouette in questa colorazione e la variante “Alternate 91“, uscita due anni fa, è stata da alcuni rinominata “Hare”.

Adesso Jordan avrebbe deciso di accontentare i fan rilasciando ufficialmente le Air Jordan VI nell’iconica colorway, caratterizzata da una tomaia che unisce bianco e grigio chiaro con dettagli True Red, in contrasto con la linguetta multicolor.

Al momento le informazioni sono poche e la foto che vi mostriamo è un mock-up realizzato con Photoshop. Rimanete collegati sul sito per non perdervi le prossime novità a riguardo.

Nel frattempo date uno sguardo alle nuove Air Jordan XII “Game Royal” in arrivo a fine mese.

prossimo articolo

The North Face continua a scavare nel passato con la collezione 1994 RAGE