Fashion

JW Anderson svela la sua nuova collezione per le strade di Milano

Articolo di

Ruben Di Bert

Nel pieno periodo di pandemia Jonathan Anderson è stato in grado di portare una ventata d’aria fresca nel mondo della moda attraverso dei formati di presentazione a dir poco originali e fuori da ogni convenzione. E se è vero che si fa di necessità virtù, lo stilista ha cominciato a prenderci gusto, trasformando questo spirito in una nuova normalità.

Nelle ultime stagioni, infatti, non hai mai smesso di innovare e sperimentare, alternando o addirittura sostituendo le classiche sfilate con box, poster, libri e articoli di giornale

L’ultima trovata targata JW Anderson arriva in occasione della collezione donna per l’autunno/inverno 2022, la quale prende forma in molteplici azioni che permettono di collocare il concetto di moda nella cultura popolare

La moda è interpretazione e trasformazione“, afferma il designer, ed ecco allora che l’unica protagonista è l’attrice Hari Nef, ritratta da Juergen Teller mentre interpreta diversi personaggi cinematografici. La serie di scatti è stata poi stampata come cartelloni pubblicitari da essere montati su furgoni che in questi giorni si aggirano per le strade di Milano.  

I look sono caratterizzati da un’esuberante fantasia di sfrenato divertimento, glitter e scintillio che integra gli oggetti delle feste negli abiti. Ciò significa che i palloncini ispirano stampe su seta e tessuto metallico, pantaloni, top e sandali. Tute da ginnastica e borse raffigurano invece alcune scene dell’anime sudcoreano “Run Hany“, mentre felpe e altri capi rendono omaggio a “Carrie – Lo sguardo di Satana” di Brian De Palma.