Fashion

KAI x Gucci, la capsule con orsacchiotti di peluche a ritmo di K-pop

Articolo di

Ruben Di Bert

A volte basta stringere a sé un orsacchiotto di peluche e tutto improvvisamente va meglio. Gucci riscopre così un lato fondamentale dell’infanzia che nel tempo ha assunto un valore iconico all’interno della cultura popolare. Il Teddy Bear è infatti il simbolo più rappresentativo di dolcezza e rassicurazione, tant’è vero che continua eternamente a essere amato da grandi e piccini.

Un grande fan degli orsi è KAI, membro della band sudcoreana EXO, che l’ha utilizzato come elemento di connessione con i suoi fan, i quali, grazie anche alle sue coreografie mozzafiato e al suo stile, lo hanno reso famoso in tutto il mondo.

Ora la star del K-pop è pronta a stringere una collaborazione con la maison fiorentina per dare vita a un’esclusiva capsule collection di capi d’abbigliamento e accessori che si contraddistinguono proprio per la presenza di un simpatico orsacchiotto con papillon blu, applicato come patch, stampa e addirittura inserito all’interno del monogram GG.

La collezione è stata presentata attraverso una campagna foto video curata dal fotografo Min Hyunwoo e dal regista KIM Woogie, i quali hanno immortalato l’artista e i suoi amici in una piacevole giornata al ritmo di “(Let Me Ber Your) Teddy Bear” di Elvis Presley.

Inoltre, per l’occasione Gucci ha reclutato l’artista pop di Seul IM Jibin per realizzare delle gigantesche installazioni d’arte che si ispirano al suo celebre Bear Balloon e che verranno esposte presso alcune boutique della Corea del Sud.