Music

Kanye ha pronto il suo primo prodotto tecnologico

Articolo di

Matilde Manara

Kanye West ha sempre palesato il suo interessamento per campi molto diversi dalla musica. Dalla politica, alla moda, all’architettura, l’artista ha sempre speso tempo e denaro per ampliare il proprio impero.
Da qualche mese circolavano diversi rumours riguardo a un suo impegno anche nel mondo tecnologico e oggi questo potrebbe essersi concretizzato.

Lo scorso marzo, un utente di Reddit ha trovato un video davvero singolare su un account ufficiale dell’azienda tecnologica Kano Computing. Il contenuto presentava un apparecchio grande come un palmo che aveva tutte le caratteristiche di un mixer portatile, con l’aggiunta di qualche elemento di un campionatore. Quando lo spoiler è emerso il canale è stato immediatamente eliminato, ma questo non è bastato a fermare l’ondata di domande che hanno invaso Reddit per tutto il mese successivo.

A questa anticipazione dello Stem Player ne sono seguite molte altre, in cui il design del prodotto però si presentava profondamente diverso. Il lettore, in questo caso, è rettangolare ed è stato realizzato da Teenage Engineering, un’altra azienda che produce dispositivi audio, e sembrava essere uno strumento con quattro cursori che controllano differenti elementi della canzone in riproduzione. Nella confezione era presente anche un cavo USB-C, probabilmente per il trasferimento dei dati e l’alimentazione del dispositivo.

Kanye desiderava realizzare questo progetto da molto tempo, e l’ipotesi che ci fosse già qualcosa in cantiere si è rivelata essere oggi più che fondata.

La funzione del lettore, semplificando, è quella di un mixer nel quale inserire i vari stems di un singolo per poterli riprodurre e modulare a proprio piacimento, il tutto a portata di mano. È possibile infatti alzare o abbassare il volume della voce, intervenire sui suoni con filtri, distorsioni e riproduzione dell’eco. In fine è possibile mettere in loop quanto realizzato.

Donda Stem Player, è questo il nome, è progettato per dare agli utenti il controllo individuale degli stems di una canzone, che si traduce approssimativamente nell’individuare e separare i diversi canali all’interno di una canzone quali “voce”, “basso”, “batteria”, “sintetizzatore” e così via. Con un mix finale composto da diverse tracce bilanciate, fornirà agli utenti anche la possibilità di remixare i livelli delle canzoni in tempo reale.

Nella produzione, uno stem è una raccolta di tracce audio individuali raggruppate per essere trattate e manipolate successivamente. Un singolo stem può essere fornito in mono, stereo o in più tracce per avere un maggior realismo sonoro grazie al surround.

Ora il Donda Stem Player è ufficialmente acquistabile sul sito del rapper al prezzo di $200 e verrà spedito con l’album di Ye caricato all’interno.