Kanye West ha chiuso con Gap e presto potrebbe toccare ad adidas

D’ora in poi proseguirò il mio percorso da solo. Ho fatto guadagnare molti soldi alle aziende e lo stesso hanno fatto loro con me. Ho creato prodotti che hanno rivoluzionato la storia dell’abbigliamento, ma ora è tempo di mettersi in proprio creando un nuovo mercato“.

Secondo quanto riportato da Bloomberg, è questo ciò che ha affermato Kanye West durante un’intervista telefonica. Se quanto dichiarato dovesse accadere veramente, Ye quindi non lavorerà più con adidas e Gap, ma arriverà a distribuire autonomamente i prodotti da lui ideati senza il supporto di alcun partner aziendale.

Tuttavia la situazione potrebbe non essere così facile come sembra. YEEZY detiene infatti un contratto con il brand tedesco che lo lega a esso fino al 2026, mentre l’accordo con il marchio statunitense lo vincola addirittura fino al 2030. Ciò significa dunque che nel frattempo i rapporti tra l’artista e le due aziende dovranno continuare come stabilito, ma una volta scaduti i termini le loro strade potranno definitivamente dividersi.  

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da YEEZY MAFIA (@yeezymafia)

Mr. West sembra essere però particolarmente determinato a portare avanti la sua decisione, a tal punto da aver incaricato il suo team di legali di inviare una lettera formale a Gap in cui viene notificata la rescissione del contratto a causa del mancato rispetto dei termini prestabiliti.