Kate Upton e Canada Goose insieme per la campagna Spring 2020 dedicata a Polar Bears International

Articolo di

Jessica Longhi

Kate Upton è la nuova ambasciatrice di Canada Goose, o meglio, è diventata una Goose Person, termine con il quale il brand è solito definire i suoi ambassador. Ma non una qualunque, perché l’attrice, dal 2018, è sostenitrice di Polar Bears International, organizzazione no profit per la conservazione dell’orso polare, della quale anche Canada Goose è partner da oltre dieci anni.

I due hanno lavorato insieme alla campagna Spring 2020, di cui la Upton è il volto ufficiale, dedicata appunto a PBI. La collezione include cinque capi primaverili, tra cui rainwear, windwear e lightweight down. Dalla vendita di ciascuna giacca, cinquanta dollari verranno donati direttamente alla Polar Bears International, per la ricerca e la salvaguardia dell’ambiente, oltre che per dare un contributo significativo per la tutela degli orsi polari.

Il lancio della capsule è accompagnato dal documentario “Bare Existance”, un toccante cortometraggio che mostra una prospettiva unica sull’importante lavoro che PBI svolge quotidianamente per combattere i cambiamenti climatici.

La collezione Canada Goose Polar Bears International è già disponibile negli store Canada Goose e online.

prossimo articolo

Carhartt WIP risponde alla volubilità della moda con la collezione primavera/estate 2020