Fashion

Kim Jones farà collaborare Fendi con Marc Jacobs?

Articolo di

Ruben Di Bert

La reunion tra Kim Jones e Marc Jacobs potrebbe presto diventare realtà. I due stilisti, che hanno lavorato insieme per diversi anni presso Louis Vuitton, potrebbero infatti unire le proprie forze per dare vita a uno dei progetti più attesi dell’anno.

Entrambi condividono una spiccata propensione nel ricorrere al metodo delle partnership: Marc Jacobs è stato colui che in tempi non sospetti ha fatto collaborare artisti del calibro di Kanye West, Yayoi Kusama e Takashi Murakami con Louis Vuitton, mentre di Kim Jones si può dire addirittura che abbia reso i sodalizi la sua cifra stilistica al timone di Dior. Dunque non stupirebbe affatto se i due si unissero in un momento in cui le collaborazioni stanno letteralmente dominando il mondo della moda.

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, al centro della questione ci sarebbe Fendi, marchio di cui il designer britannico ricopre il ruolo di direttore creativo delle linee donna prêt-à-porter e haute couture. La maison romana, tra l’altro appartiene al gruppo LVMH proprio come il brand Marc Jacobs e perciò non sarebbe strano se volesse seguire il successo delle co-lab con SKIMS e Versace, creando una collezione insieme allo stilista statunitense. 

Sebbene nulla sia stato confermato, si dice che tutti i dettagli verranno svelati il prossimo settembre durante la New York Fashion Week dedicata alla stagione primavera/estate 2023.