Fashion

Kim Jones guiderà sia Dior che Fendi

Articolo di

Ruben Di Bert

Colpo di scena nel mondo della moda: Kim Jones è il nuovo direttore creativo del reparto femminile di Fendi.

La notizia è arrivata proprio in questi minuti come un fulmine a ciel sereno. Lo stilista ricoprirà dunque il ruolo che una volta apparteneva a Karl Lagerfeld, affiancando Silvia Venturini Fendi, la quale continuerà comunque a guidare il comparto maschile dell’azienda di famiglia. Non preoccupatevi però, il designer manterrà anche il suo posto in Dior, ma al tempo stesso firmerà le collezioni haute couture e prêt-à-porter donna per il brand romano. La nuova avventura comincerà a febbraio, in occasione delle fashion week per la stagione autunno/inverno 2021.

Kim Jones è un grande talento e da quando è entrato a far parte del nostro gruppo ha continuamente dimostrato la sua capacità di adattarsi ai codici e al patrimonio delle case LVMH, rivisitandoli con grande modernità e audacia. Sono convinto che in Fendi la sua visione e passione contribuiranno fortemente al successo delle collezioni femminili.

Bernard Arnault, presidente e amministratore delegato del gruppo LVMH

Ora però ci sorge spontanea una domanda: riuscirà Kim a gestire contemporaneamente due tra le maison più prestigiose dell’intero fashion business?

prossimo articolo

Due nuove adidas Samba portano la firma di Jonah Hill