Kodak Black ha pubblicato un freestyle dalla prigione

Articolo di

Greta Scarselli

Era da un po’ che non lo sentivamo, ma ieri, sul profilo Instagram di Kodak Black, è apparso un post contenente un freestyle arrivato direttamente da dietro le sbarre.

Ebbene sì, il rapper è ancora in prigione per quella storia della menzogna sulle armi da fuoco e la musica sembra essere l’unica cosa che riesce a portarlo lontano.

Di cosa si tratta?

Il brano è stato registrato da una telefonata prepagata fatta dalla prigione in cui Kodak si trova. Nessuna frase nella didascalia, ma soltanto alcuni hashtag che parlano chiaro: #freeme, #behindthewall e #killbill.

Kill Bill” è l’album che il rapper ha in programma, mentre “Behind The Wall” è probabilmente il titolo del freestyle pubblicato. Potremmo mai sentirlo mixato e masterizzato nel disco?

Visualizza questo post su Instagram

#FREEME #BEHINDTHEWALL #KILLBILL #SG 🎯

Un post condiviso da KILL BILL (@kodakblack) in data:

Il dissing a Yung Miami

Kodak Black sembra aver voluto pubblicare il brano per lasciare due parole alla rapper delle City Girls, fidanzata del noto producer Southside.

I bought Yung Miami a ring, she wanted 808 baby

Il rapper in passato aveva provato ad avere qualche approccio con la ragazza, che lo aveva rifiutato per poi mettersi con il componente della 808 Mafia, da cui adesso aspetta un figlio.

When I see her I’ma hit that bitch in her stomach / The way I keep my shit too real, they say I’m fucking up my money

Evidentemente a Kodak non è andata troppo giù e ha voluto andarci abbastanza pesantemente. Southside ovviamente non ha perso tempo a rispondere, scrivendo nelle sue Instagram Stories un commento più che sufficiente:

Hey, somebody tell Kodak suck a dick. How ‘bout that? Get out of jail first, pussy

Fateci sapere se anche voi siete in attesa del rilascio di Kodak e del suo nuovo album. Intanto, quello di Playboi Carti sembra essere davvero vicino.

prossimo articolo

Il nuovo album di Ghali sta arrivando