Advertisement

Come un fulmine a ciel sereno Bubblekoppe, noto profilo che tratta informazioni riguardo sneakers Nike ed in particolare quelle con tecnologia Max Air, ha rivelato che nel 2019 il colosso di Beaverton riporterà alla luce dai suoi archivi la Air Max2 Light.

Per i neofiti del settore, questa particolare Air Max venne creata nel 1994 ed era, assieme alla BW, alla Air Max 1 e alla Air 180 l’orgoglio del brand con lo swoosh.

Nike per questa silhouette decise di compartimentare l’aria nelle camere della suola variandone poi la pressione per ottenere una guida più reattiva e, per fare ciò, le camere d’aria direttamente sotto al piede vennero impostate a 5psi mentre quelle laterali a 25psi in modo da tenere il piede fermo in posizione. Questa tecnologia venne rinominata “Air Max Squared“.

Riguardo l’upper, la tomaia era prevalentemente in mesh il che vuol dire minor peso e maggior traspirabilità, il tutto intervallato da inserti in pelle in puro stile running anni ’90.

Si dice che la prima colorazione ad essere rilasciata sarà proprio la OG, caratterizzata dal mesh azzurro e bubble gialla. Voi cosa ne pensate di questo inatteso ritorno?

Foto: sneakerfreaker

 


Outpump

ABOUT US · ADVERTISING LAVORA CON NOI