Fashion

La canotta di cotone di Prada da €690

Articolo di

Andrea Mascia

Brand come Prada e Balenciaga ci stanno dimostrando come alcuni prodotti basici siano in grado di spopolare e di creare tanto chiacchiericcio attorno a sé. Demna Gvasalia ha lanciato sul mercato la cosiddetta “Trash Bag”, ovvero una borsa realizzata in pelle di vitello, alla cifra di €1800, riuscendo ad accentuare ancora di più il carattere irriverente e parodico del marchio.

Lato Prada, non hanno aspettato un secondo per replicare, presentando sulle passerelle della sfilata FW 2022/2023 una canottiera bianca – realizzata al 100% in cotone – contraddistinta dal classico logo triangolare del brand italiano, quello visto e rivisto sul celebre bucket hat in nylon dell’omonimo brand durante le scorse stagioni. Il fatto che la canottiera non sia realizzata con componenti come elastene e quant’altro, chiaramente non giustifica il prezzo spropositato.

Mentre ci prepariamo a vedere orde di celebrities abbinare il Tank Top di Prada a pantaloni di tutti i generi, è giusto riflettere su come sia bastato far indossare una canotta bianca a Kaia Gerber e Hunter Schafer per creare così tanto scalpore. Un’azione – quella di Prada – che continua a dimostrare come i brand leader del mondo moda possano permettersi gonfiare notevolmente i prezzi dei propri prodotti come e quando vogliono.