Sneakers

La classica Pro Leather rientra nella linea Converse con il nuovo All Star Pack

Articolo di

Vittorio Tomasella

Torna dopo decenni la Pro Leather di Converse, introdotta originariamente nel 1976 e nota per essere stata utilizzata da Dr. J, cioè Julius Erving, uno dei più grandi giocatori della storia NBA.

La silhouette è stata rieditata nel corso degli anni per celebrare momenti iconici sul campo, per onorare l’atleta che ha reso famosa la scarpa e per offrire espressioni di stile.

Con il ritorno di Converse nel mondo del basket, la Pro Leather torna ora rimasterizzata per la strada, ma il più simile possibile alla variante originale.

Il modello è caratterizzato da una tomaia bianca in pelle primo fiore, una suola aggiornata e il logo Star Chevron rosso a completare il look.

Il ritorno delle Pro Leather sarà accompagnato dalla rivisitazione delle Chuck ’70, altro classico di casa Converse, che completa il nuovo “All Star Pack“.

Release prevista il 7 novembre in esclusiva presso Slam Jam.